RIVOLUZIONE CRISTIANA IN PIAZZA CON GIORGIA MELONI E GLI ALTRI DEL CDX: ITALIA SOVRANA ED ELEZIONI SUBITO! - Il Popolarista - Il blog di politica, cultura e società
Ti trovi qui
Home > Prima Pagina > RIVOLUZIONE CRISTIANA IN PIAZZA CON GIORGIA MELONI E GLI ALTRI DEL CDX: ITALIA SOVRANA ED ELEZIONI SUBITO!

RIVOLUZIONE CRISTIANA IN PIAZZA CON GIORGIA MELONI E GLI ALTRI DEL CDX: ITALIA SOVRANA ED ELEZIONI SUBITO!

di Giovanni Boccellato (Rivoluzione Cristiana) -

Si è svolta aggi a Roma la manifestazione del centro destra organizzata da FdI di Giorgia Meloni: presenti sul palco anche Matteo Salvini segretario della Lega Nord, Giovanni Toti presidente della regione Liguria ed esponente di Forza Italia. Presente anche Rivoluzione Cristiana il partito di Gianfranco Rotondi, con la delegazione del Lazio guidata da Federico Tremarco, membro della direzione nazionale.

meloni-italiaUna piazza gremita di gente che all'unisono gridavano il popolo è sovrano, chiedendo elezioni subito.

I due leader Meloni e Salvini, con i loro interventi hanno parlato dei gravi problemi a cui l'Italia deve far fronte contro una politica europeista che ci ha portato al declino. Continua l'ondata rivoluzionaria che chiede la restituzione della sovranità al popolo sulla scia della Brexit, che ha imposto l'uscita dell'Inghilterra dall'Unione Europea. Stesso copione negli USA con elezione di Donald Tramp a presidente degli Stati Uniti. In tutto ciò, si è registrata una grande volontà popolare di evidente condanna della globalizzazione ed un ritorno ai Nazionalismi dei vari stati.

Il grido è all'unisono a piazza S. Silvestro a Roma: il popolo è sovrano ed lezioni subito. Vogliamo ritornare a votare subito, basta con i governi tecnici. Ed inoltre in merito all' immigrazione, i leader del CDX hanno ribadito con forza che prima degli stranieri vengono gli ITALIANI. Ormai la pazienza del popolo si è esaurita da un pezzo, la rabbia della gente non può essere continuamente ignorata.
Di qui la necessità (con la massima urgenza) di uniformare le due leggi elettorali per Camera e Senato, ribadiscono i leader presenti per andare prima possibile alle elezioni.


Articoli simili

Lascia un commento

Su